Giu 11, 2021 - Senza categoria    No Comments

Dietro le quinte del Salone Internazionale del Gatto

(Kansas City, MO) – Un gatto persiano bianco di nome Wishes Lyric si è guadagnato l’onore di essere stato premiato come il gatto più bello del mondo il 19 novembre al Cat Fanciers ‘Association (CFA) International Cat Show, tenutosi presso H. Center, Kansas City, Missouri, 17-19 novembre 2000. Dopo aver vinto lo spettacolo CFA, la proprietaria Connie Stewart di Temple City, in California, avrebbe potuto gridare: “Andiamo a Disneyland!”. Invece ha detto: “Dormirà sul mio letto!” La Stewart dice che un pisolino per Lyric – come la chiama a casa – è la sua idea di estasi.

fonte dell’immagine: www.loveinthedumps.com

I circa 200 spettatori che sono rimasti a guardare Lyric prendere il primo posto nella competizione Best of the Best hanno applaudito rumorosamente quando il presidente della CFA Donald Williams ha finalmente chiamato. Ha fatto un punto di aggiungere alla suspense. “Ti svelerò un segreto”, ha detto. “C’è una differenza di un punto tra il primo e il secondo posto. Ma non chiederemo un riconteggio, anche se un giudice viene dalla Florida “.

Quando ha annunciato Wishes Lyric il vincitore dello spettacolo, Stewart si è alzato di corsa dalla folla, ha abbracciato Williams e ha iniziato subito a piangere. “Oh mio – di sicuro non me l’aspettavo. Lyric se lo aspettava; Non l’ho fatto. ”

Questo spettacolo è spesso soprannominato il Westminster degli spettacoli felini, con 1.306 gatti provenienti da diversi paesi e 39 razze diverse.

Kitty Angel è stata una dei tre giudici che alla fine hanno scelto Lyric come la migliore gatta dello show. “Ha bellissimi occhi profondi e scuri di rame e si è presentata in bellissime condizioni.” Lyric è stato il terzo persiano consecutivo a vincere lo spettacolo, e questa è la sesta volta in tredici anni un persiano ha vinto il massimo dei voti.

Tuttavia, quando Williams ha fatto l’annuncio, non tutti i circa 200 spettatori erano d’accordo. “Sembra che abbia infilato una zampa in una presa elettrica”, è stato un commento dalla galleria. In effetti, Lyric sfoggia un camice bianco elettrico.

In tutto, poco più di 10.000 persone hanno visto gatti popolari come persiani e siamesi a razze più rare come Selkirk rex e LaPerm. Gli stand vendevano anche lettiere per gattini, cibo per gatti, sculture di gatti, carta da regalo per le vacanze con gatti e tutti i tipi di giocattoli tra cui uno chiamato “Il miglior giocattolo per gatti del mondo”. Questa è una libellula di plastica ma colorata e dall’aspetto realistico all’estremità di un filo da 9, 18 o 27 pollici. Il giocattolo interattivo è disponibile per $ 15 solo tramite doctomreed@yahoo.com.

Yaeko Takano si è recata a Kansas City da Tokyo, in Giappone, dove è direttrice regionale del CFA. Takano ha scortato 40 persone e i loro gatti dall’Estremo Oriente.

Takano dice che le mostre di gatti sono più o meno le stesse in Giappone. Ma i gatti di razza più popolari nel suo paese sono il Maine Coon e l’American shorthair. “Questi sono i gatti esotici in Giappone e alla gente piacciono i loro modelli.” Dice che i bobtail giapponesi – considerati una scelta esotica e rara in America – sono semplicemente gatti di strada a casa.

Altre notizie sullo spettacolo

In collaborazione con il CFA International Cat Show, la Cat Writers ‘Association (CWA) e la Dog Writers Association of America hanno condotto i loro seminari di scrittura annuali. Il CWA ha anche presentato i loro Academy Awards per Cat Writers. Tra gli oltre 100 scrittori, fotografi ed emittenti televisivi presenti c’era Pam Johnson-Bennett, noto autore di molti libri sui felini, tra cui “Think Like A Cat” (Penguin Books, New York, NY, 2000; $ 16,95). Pam ha preso la navetta dall’aeroporto al suo hotel e ha condiviso il furgone con diversi ex giocatori di baseball delle vecchie leghe negre, in città per una riunione storica.

Pam ha detto che uno dei suoi compagni di viaggio l’ha picchiata con il suo bastone “Sei sposato, tesoro?”

“Sì,” disse Pam.

“Peccato”, ha risposto il 98enne Double Duty Radcliffe, la cui compagna, forse la sua “infermiera”, ha notato che Double Duty una volta giocava con Satchell Paige e Jackie Robinson.

Double Duty intervenne: “Guido i miei accompagnatori in giro per la città con la mia macchina di Lincoln Town. Dove stai? Che fai per cena? ”

Più di 200 giocatori di baseball sopravvissuti della Negro League e le loro famiglie hanno partecipato alla riunione al Marriott in centro a Kansas City. Inoltre, circa 100 Shriners hanno soggiornato presso l’hotel poiché il loro circo suonava dall’altra parte della strada. Questo per non parlare di tutti quegli adoratori con i loro gatti con pedigree portati in trasportini in tutto l’hotel. Un dipendente dell’hotel ha commentato: “Questo è il fine settimana più pazzo di sempre”.

Tuttavia, gli anziani negri leghisti avevano chiaramente tutti in soggezione. Beth Adelman pubblica libri sui gatti ed è l’editore della rivista Cats. Ma è anche una grande fan del baseball e ha montato “Baseball’s Best Shots” (DK Publishing, New York, NY, 2000; $ 30) con un’introduzione di Johnny Bench. Adelman dice: “Immagina cosa hanno dato queste persone, soprattutto cosa hanno rinunciato. Fanno parte della storia. E hanno giocato per amore del gioco. ”

Colpisci e scappa

A un trio di giudici viene assegnato il prestigioso onore di supervisionare il montaggio finale per determinare il gatto più bello dello spettacolo. Non possono vedere i gatti in questione finché non sono pronti a giudicare.

Kitty Angel of The Woodlands, Tex .; Kim Everett, Portland, Oreg .; e Jody Garrison, Fort Pierce, Florida, frequentavano il bagno delle donne e giocavano a basket con un mandarino marcio. Indossando i loro abiti da sera neri, i tre illustri giudici hanno creato un cestino improvvisato e hanno persino tenuto il punteggio. Per inciso, Angel ha vinto la partita con un lay-up di rovescio.

Dietro le quinte del Salone Internazionale del Gattoultima modifica: 2021-06-11T12:22:47+02:00da imarcelli
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento